Lavoro

Diffusione di foto e video da parte di esercenti le professioni sanitarie realizzati all’interno di strutture sanitarie: raccomandazioni ai Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

La Federazione Nazionale Collegi professionali TSRM, in considerazione della diffusione e delle potenzialità delle attuali tecnologie e piattaforme nell’ambito della comunicazione digitale (smartphone, tablet, app di messaggistica istantanea, social network), dando seguito alla specifica richiesta pervenuta da parte della Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del sistema sanitario nazionale del Ministero della Salute, riguardante la diffusione di materiale fotografico e audio/video realizzato all’interno di strutture sanitarie, ha definito alcune raccomandazioni rivolte ai Tecnici di Radiologia.

Consulta il documento.

 

Sicurezza delle cure e responsabilità professionale

Lo scorso 8 marzo è stata pubblicata la legge n. 24/2017 “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonche’ in materia di responsabilita’ professionale degli esercenti le professioni sanitarie“, che ti invitiamo a leggere con attenzione.

All’interno dello scenario definito dalla succitata legge si inseriscono i seguenti contributi:

 

Qualità e carichi di lavoro in radiologia diagnostica e interventistica: Linee guida dell’istituto Superiore di Sanità (rapporto ISTISAN 07/26)

 

Somministrazione radiofarmaci da parte del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (TSRM)

 

Nuova modalità di notifica delle cartelle esattoriali

Dal 1° giugno 2016 la notifica degli atti di riscossione nei riguardi di imprese individuali e societarie e dei professionisti iscritti in albi o elenchi avverrà esclusivamente tramite PEC (art. 14 D. Lgs. 24 settembre 2015 n. 159).

Se l’invio non dovesse andare a buon fine, l’agente di riscossione depositerà telematicamente l’atto presso la Camera di commercio, dandone notizia al destinatario tramite raccomandata con avviso di ricevimento e completando così la notifica.

In attuazione della norma il sistema camerale ha approntato, per il tramite di InfoCamere, un servizio informatico nazionale raggiungibile alla pagina Notifica cartelle di pagamento.

Il contribuente potrà accedere alla consultazione degli atti di cui è destinatario autenticandosi tramite CNS; a questo punto potrà prelevare la cartella esattoriale in formato criptato e decodificarla usando un PIN ottenuto dalla piattaforma informatica.

Sarà disponibile un servizio di assistenza gestito da InfoCamere per risolvere le difficoltà tecniche, mentre per gli aspetti relativi alla cartella esattoriale il contribuente dovrà contattare esclusivamente il call center messo a disposizione dall’agente di riscossione.

 

Fondi strutturali concessi dall’Unione Europea ai liberi professionisti.

  • Lettera della Presidente del CUP contenente il collegamento al portale dei Finanziamenti UE attraverso il quale il libero professionista, che vorrà attingere ai fondi strutturali concessi, potrà prendere visione di tutti i bandi disponibili, sottoporre quesiti e ricevere informazioni sulle opportunità di agevolazione finanziaria di emanazione comunitaria a loro dedicate.
  • Vademecum finanziamenti UE

 

Informativa e consigli base per il TSRM che vuole o deve lavorare con la partita IVA al 1° Gennaio 2016

 

L’esercizio della radiologia diagnostica e della radioterapia nell’ottica medico-giuridica, nonché del Campo delle attività e responsabilità del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica.

 

Commento alle motivazioni della sentenza di Marlia: il giudice ha chiarito le motivazioni della sentenza fissando dei capisaldi sia circa la professione del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica sia circa la teleradiologia in Italia.

 

Preparazione e somministrazione dei mezzi di contrasto (c.d. MDC), dei radiofarmaci e radionuclidi. Competenze del TSRM.

 

I compensi delle professioni sanitarie

I nuovi livelli di riferimento per i compensi delle professioni sanitarie regolamentate nel sistema ordinistico dopo l’abrogazione dei tariffari stabilita dalla legge annuale per la concorrenza del 2012. Si tratta di «valori medi di liquidazione» aumentabili secondo percentuali predefinite.

 

Documento di posizionamento “Riconoscimento formale e inquadramento retributivo per attività di Amministratore di Sistemi RIS/PACS

Per fornire un contributo univoco ai TTSSRM che svolgono o hanno l’ambizione di svolgere l’attività di Amministratore di Sistema, vi portiamo a conoscenza del documento di posizionamento elaborato da AITASIT, nostra associazione scientifica di riferimento [leggi il documento].

Tale documento si configura anche quale strumento da utilizzare presso le aziende sanitarie operanti nei territori di competenza per favorire i giusti riconoscimenti formali ed economici ai Tecnici Sanitari di Radiologia Medica che svolgono attività di Amministratore di Sistema.